In questa "Stanza" potrai esplorare il mondo dell'Adolescenza attraverso curiosità, articoli, chiarificazioni etc.

 

- ADOLESCENZA

’adolescenza è quella fase del ciclo di vita umano in cui si verifica la transizione dallo stato di bambino a quello di adulto.

Essa copre un periodo piuttosto lungo, mutevole da individuo a individuo e da cultura a cultura, in cui a fronte delle numerose trasformazioni fisico-corporee si assiste a profondi cambiamenti psicologici, che investono le capacità cognitive, la sfera degli affetti e le competenze sociali della persona. 
La definizione psicologica di adolescenza come fase di transizione non deve tuttavia comportare una svalutazione del contributo sociale e culturale da essa rappresentato.

Il periodo di vita vissuto dagli adolescenti è infatti un preciso momento evolutivo con caratteristiche specifiche che lo rendono, pur nella continuità data dal processo di costruzione dell’identità, uno stadio autonomo.
C’è un’idea di adolescenza come percorso/processo di costruzione dell’identità all’interno del ciclo di vita: percorso che si realizza affrontando (coping) e in qualche modo risolvendo specifici compiti di sviluppo che trovano nel contesto e nella cultura di appartenenza del singolo adolescente la loro concreta esplicitazione. 

 

- A VOLTE QUESTA ETA' CREA ANSIA NEI GENITORI


Se si considera che l'adolescenza è un periodo di grande crescita,

non solo fisica ma anche morale e intellettuale,

è comprensibile che si tratta di un momento di confusione e

di sconvolgimento per molte famiglie.

Però nonostante la percezione negativa che alcuni adulti hanno degli adolescenti, a questa età i ragazzi sono spesso energici, premurosi, e idealisti, con un profondo interesse per ciò che è giusto e corretto. Quindi, anche se può essere un periodo di conflittualità genitori - figli, l'adolescenza è anche un momento per aiutare i ragazzi a crescere e diventare Individui.